EGOIST – Genzai no Tomoshibi

Si continua con Genzai no Tomoshibi, sempre da Extra terrestrial Biological Entities, canzone di apertura dell’album.

A memoria lo stile non si è più rivisto fino alla cover di Amazing Grace nel 2018. E poi potremmo considerare anche la versione di London Bridge is falling down, che, sebbene risalga al 2011 e fosse inclusa nei primi episodi di Guilty Crown, è stata rilasciata solo nel 2019 con Sakaseyasakase.

Alla prossima.

EGOIST – La luce del peccato originale
download

Lascia un commento